Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Archivio Fabio Perinei

Un archivio per Fabio e per tutti noi.

Vogliamo conservare, recuperare, proteggere dall’oblio i documenti che hanno segnato la storia politica, culturale e professionale di Fabio Perinei (docente nella scuola, militante politico, sindaco e tre volte deputato, oltre che animatore culturale instancabile) che si incrocia con le vicende della comunità della Murgia e con quelle del Sud e dell’Italia almeno tra gli anni Sessanta e il primo decennio del 2000.

Per questo abbiamo deciso (un gruppo di amici e compagni di militanza, unitamente ai familiari di Fabio), di raccogliere il materiale e di ospitarlo in questo sito. Per il momento ci limiteremo ad assemblarlo e a dargli una preliminare catalogazione e classificazione. Poi, magari, potremmo approfondirlo, contestualizzarlo storicamente, commentarlo, arricchirlo per tramandarlo alle generazioni del nuovo millennio. Per aiutarle a comprendere qual è la storia (recente) da cui provengono, che merita — secondo noi — di essere conosciuta meglio, valorizzata e divulgata.

Chi non conserva in casa o sul proprio pc un volantino, un documento, privato o pubblico, una lettera, una foto, un articolo oppure una registrazione audio, un video? È a loro che ci rivolgiamo, non per una celebrazione o una santificazione quanto per costruire uno strumento che può essere utile ad affrontare le sfide del futuro e a schivarne le incertezze. Il sito può diventare un luogo dove alimentare il confronto e rendere omaggio ad una figura molto importante per molti di noi ma anche per molti abitanti del nostro territorio. E che per certi versi non finisce di sorprendere per la sua contemporaneità.

Un obiettivo potrebbe essere quello di arrivare al decennale della scomparsa di Fabio Perinei (febbraio 2019) con l'archivio ricco di almeno una parte dei materiali. Ovviamente sarà un lavoro sempre in corso a cui aggiungere nel tempo altri contributi.

Chiunque voglia darci una mano, può scrivere a questo indirizzo di posta elettronica: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o contattare personalmente Pasquale Dibenedetto al 3334225560.

Per accorciare i tempi si può anche provvedere a fare una copia del proprio documento (cartaceo, video, foto, audio ecc.) originale e consegnarcela a mano dopo averci contattato.

Noi garantiremo a tutti, oltre che la nostra riconoscenza, la restituzione del materiale originale che eventualmente ci consegnerà, e anche una citazione tra i “donatori” del sito e sostenitori dell’iniziativa.

 

Qualche suggerimento su come riprodurre i documenti.

  • Lettere, cartoline, foto e tutti i documenti stampati vanno ripresi allo scanner a 300 dpi (meglio se a 600 dpi) a grandezza naturale e salvati in formato .jpg alla massima qualità (compressione e perdita di qualità minima). Se non avete uno scanner Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. per accordarci, provvederemo noi alla scansione.
  • File digitali di immagini, video, audio possono essere inviati direttamente nel formato in vostro possesso. Se i file sono molto pesanti per email, potete usare gratis Wetransfer e inviarceli comunque a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Se siete in possesso di nastri magnetici (audiocassette, Betamax, Vhs, MiniDV eccetera), Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. per accordarci, provvederemo noi alla conversione in digitale.
  • Per tutti i materiali vi chiediamo di fornire i dati informativi secondo lo schema di schedatura indicato qui di seguito.

Importante: in ogni caso gli originali resteranno in vostro possesso.

Come schedare i materiali.

Ogni documento sarà schedato accompagnato da questa serie di dati:

  • Titolo (Descrittivo)
  • Descrizione sintetica (contestualizzazione del documento con indicazione dei soggetti coinvolti, del luogo, della manifestazione eccetera)
  • Supporto (audio/video/testo/foto...)
  • Luogo (dove è stata scattata la foto, registrato l'audio o scritta la lettera...)
  • Data (quando è stata scattata la foto, registrato l'audio o scritta la lettera...)
  • Proprietà/Fonte (chi conserva il documento originale)
  • Parole chiave (termini che definiscono maggiormente il documento e il suo contesto)
  • Note (eventuali annotazioni riguardo il documento)
  • Allegato (il file vero e proprio)

 

fabio perinei